In realtà, noi stiamo cercando Dio

"Se vivi in modo tale da respingere Dio, tu respingi l'amore stesso da te. Quale che sia la cosa che stiamo cercando - denaro e piacere dei sensi - in essa in realtà, noi stiamo cercando Dio. Siamo dei cercatori di diamanti che invece raccolgono piccoli pezzi di vetro che luccicano alla luce del sole. Momentaneamente accecati dalle attrattive di questi, noi dimentichiamo di mantenerci alla ricerca dei diamanti veri che sono molto più  difficili da trovare. Benché più  difficili da ottenere, le tue buone abitudini sono i diamanti che ti daranno piaceri veri e durevoli. E le cattive abitudini sono i pezzi di vetro che sembrano darti soddisfazioni in quanto più  facili da trovare; e tuttavia, essendo illusori, porteranno frustrazione alla fine. La sazietà ti coglierà in modo tale che niente più  ti daraà piacere. Io non dovrò passare per quelle esperienze; posso veder la fine dei piaceri umani, e ho trovato in Dio la sola reale e durevole gioia."

Da Paramahansa Yogananda, L'eterna ricerca dell'uomo, Astrolabio/Ubaldini Editori

Torna al Sito